18 maggio, riapertura Parco dell’Associazione

Siamo felici di comunicarvi che da lunedì 18 maggio il Parco dell’Associazione riaprirà e gradualmente riprenderanno alcune attività. Per il mese di maggio stiamo valutando e organizzando anche la riapertura della succursale “La Farfalla Bella” di Ostia Antica.
 
Sarà bello poterci incontrare nuovamente dopo questo lungo periodo di chiusura e saremo felici di rivedervi nel Parco per prendere un caffè, un gelato, una bibita e trascorrere del tempo insieme all’aria aperta e nella tranquillità della pineta, condividendo magari le nostre esperienze rispetto a questo tempo sospeso che ci ha visti tutti distanti. 
 
La vostra presenza al parco è sempre stata fondamentale perché nel corso degli anni avete sostenuto tanti progetti dell’Associazione. Da oggi la vostra partecipazione sarà ancora più importante: questa emergenza, come è noto, ha acuito le difficoltà sociali di tante persone che già vivevano situazioni complesse. Per questo, come Associazione, oggi siamo chiamati ad un impegno solidale e inclusivo ancora più intenso e il vostro contributo, il vostro sceglierci anche solo per un caffè, può aiutarci a continuare ad offrire a tante persone in difficoltà un approdo, un luogo sicuro, un pasto, una possibilità.
 
In questa fase, per incontrarci e frequentare il parco dovremo rispettare alcune regole stabilite nelle linee guida approvate dal Governo e dalle Regioni in merito alle riaperture di attività e luoghi di fruizione sociale.
 
Il parco è un luogo ampio che consente facilmente di mantenere le distanze di sicurezza, ma vogliamo informarvi che all’interno dell’area:
 
  • È obbligatorio mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri fatta eccezione per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale (parenti o coabitanti); detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale;
  • Sono vietati assembramenti;
  • In diversi punti della struttura e all’ingresso dei servizi igienici sono disponibili dispenser con gel idroalcolico da utilizzare per sanificare le mani;
  • È obbligatorio utilizzare la mascherina per accedere ai servizi igienici, negli spazi al chiuso dell’Associazione o in prossimità del punto ristoro;
  • In questa fase, le attività associative saranno limitate e con formule che consentano uno svolgimento degli incontri nel rispetto delle misure legate alla somministrazione di cibo (no buffet) e al distanziamento (no feste, riunioni,  e più in generale eventi con assembramento)
  • Sono vietati giochi ludico/sportivi che non consentono di mantenere le distanze di sicurezza e creino assembramenti (carte, biliardino, pallone, pallavolo) mentre sono consentiti sport e attività individuali (ginnastica, pilates, meditazione)
  • L’area giochi per i bambini è utilizzabile sotto la supervisione dei genitori che sono tenuti a verificare il rispetto del distanziamento e comunque senza creare assembramenti intorno ai giochi
 Il rispetto di tali regole è importante per garantire a tutti la fruizione degli spazi associativi in sicurezza!
 
Gli operatori e i volontari dell’Associazione La Farfalla sono tenuti a far rispettare le norme sopra elencate, ma siamo certi dell’impegno e della responsabilità individuale di tutti affinché non vi siano trasgressioni che potrebbero comportare da un punto di vista amministrativo – in caso di controlli da parte delle autorità – ad ammende nei confronti dell’Associazione.
 
Ci rendiamo conto che ancora molte limitazioni impediscono un ritorno alla piena “normalità” ma siamo fiduciosi che iniziare a rivederci sarà un piccolo passo per tornare a condividere pienamente le tante attività che da sempre caratterizzano il nostro e il vostro parco.
 
Vi aspettiamo!
Condividi questo articolo se lo trovi interessante:

Hit Counter provided by iphone 5